Sanzioni per mancata revisione back to Homepage

Le ipotesi sanzionatorie attinenti alla revisione dei veicoli che interessano il proprietario e/o il conducente del veicolo, previste dall’art. 80 CDS, si possono sintetizzare:

NORMA VIOLATA | SANZIONE PRINCIPALE | SANZIONI ACCESSORIE

– Uso di falsa attestazione di revisione Art. 80 – c. 17 | euro 389,00 | ritiro carta di circolazione
– Circolazione di veicolo sospeso dalla circolazione Art. 80 – c. 14 | euro 310,00 | ritiro carta di circolazione
– Circolazione di veicolo con omessa revisione straordinaria Art. 80 – c. 14 | euro 155,00 | ritiro carta di circolazione
– Circolazione di veicolo con ripetuta omissione di revisione Art. 80 – c. 14 | euro 310,00 | ritiro carta di circolazione
– Circolazione di veicolo con omessa revisione Art. 80 – c. 14 | euro 155,00 | ritiro carta di circolazione

 VEICOLO NON PRESENTATO ALLA PRESCRITTA VISITA DI REVISIONE

La circolazione di veicoli non sottoposti alla prescritta visita di revisione periodica, annuale o singola comporta
 l’applicazione della:
– Sanzione amministrativa principale del pagamento di una somma di euro 155,00. Tale sanzione è raddoppiata
in caso di revisione omessa più di una volta in relazione alle scadenze previste per la categoria del veicolo;
– Sanzione amministrativa accessoria e l’annotazione sulla carta di circolazione della sospensione dalla circolazione
se non per recarsi presso i soggetti autorizzati al fine di provvedere alla revisione stessa del veicolo e la somma
di tale è dai 168€ ai 674€.Tale sanzione si raddoppia nel caso di omessa revisione per più di una volta in base alle
scadenze prestabilite.

CIRCOLAZIONE CON VEICOLO SOSPESO DALLA CIRCOLAZIONE

– Un veicolo sospeso dalla circolazione (a seguito di esito negativo della revisione) è soggetto a una sanzione
amministrativa da € 1.941,00 a 7.767€.La sanzione accessoria comprende il fermo amministrativo per 90 giorni.